Abbiamo trovato 0 risultati. View results
Ricerca Avanzata
we found 0 results
Risultati ricerca

Asiago e la Grande Guerra

Pubblicato in Asiagoimmobiliare su 30/06/2015
| 0

Ora conosciuto come una delle più gettonate mete turistiche del Veneto, l’Altopiano di Asiago ha vissuto momenti sanguinosi e cruenti durante la Prima Guerra Mondiale. La guerra di trincea ha lasciato profondi segni visibili ancora oggi. Tra i fitti boschi, i dolci pendii, le malghe ed i vasti prati, si trovano diversi sentieri che ripercorrono e conducono ai luoghi protagonisti della Grande Guerra.

Monte Ortigara
Qui si tennero alcune delle più violente ed estenuanti battaglie, tanto che la cima porta ancora il segno dei ripetuti bombardamenti. Lungo il tragitto sono percorribili le numerose trincee.
http://www.caiasiago.it/sentieri/840.htm

Monte Zebio
Un sentiero attraverso i boschi conduce a Crocetta Zebio, dove sono percorribili le trincee italiane e le postazioni per mitragliatrici.
http://www.caiasiago.it/sentieri/832.htm

Monte Cengio Teatro di aspre battaglie ora il Monte Cengio è stato trasformato in una zona monumentale in ricordo ai caduti. Il sentiero ha inizio da Piazzale Piemonte, raggiungibile dalla Statale del Costo. Il percorso si affaccia a strapiombo sulla Pianura Padana e passa attraverso numerose gallerie scavate durante la guerra.

Forte Campolongo Imponente forte costruito a strapiombo sulla Val d’Astico. Dalla copertura del forte si gode inoltre di una panoramica che spazia tra il massiccio del Pasubio, l’altopiano del Tonezza e le Dolomiti.
http://www.caiasiago.it/sentieri/810.htm

Bocchetta Portule
Una quasi pianeggiante mulattiera conduce a Bocchetta Portule, le grotte utilizzate come postazioni per i cannoni si aprono su di un vasto panorama. Il sentiero prosegue poi verso Cima Portule, una delle vette più alte dell’Altopiano.
http://www.caiasiago.it/sentieri/826.htm

Forte Corbin
Il forte si affaccia sulla sottostante Val d’Astico, inoltre l’interno è visitabile grazie a recenti opere di ristrutturazione.
http://www.caiasiago.it/sentieri/804.htm

Monte Verena
Dopo un primo tratto in salita il sentiero procede dolcemente costeggiando il Monte Verena con ampi scorci sulle vallate dell’Altopiano. Giunti al forte si può godere di una vista che spazia fino al Vezzena.
http://www.caiasiago.it/sentieri/820.htm

Sentiero dei 5 cimiteri
Percorso realizzato nel 2006, collega tra di loro cinque cimiteri recentemente restaurati.
http://www.caiasiago.it/sentieri/833.htm

Da non perdere il Museo della Guerra a Canove di Roana e l’imponente Ossario di Asiago.

Confronta Annunci